Ultima modifica: 6 Novembre 2020

Curricoli di Istituto

CURRICOLO VERTICALE ISTITUTO COMPRENSIVO DI LOGRATO

I documenti che seguono sono il frutto del lavoro degli anni scolastici 2015-2016 e 2016-2017 di progettazione scolastica basata sulla didattica per competenze, normata dalle fonti delle Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione (2012) e il quadro delle competenze chiave per l’apprendimento permanente definite dal Parlamento europeo e dal Consiglio dell’Unione europea ( Raccomandazione del 18 dicembre 2006).

Il nostro Curricolo per Competenze disciplinari a carattere verticale ( vale a dire dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di 1 grado) , è composto da:

● riferimento della disciplina alla competenza chiave europea
● breve descrizione della specificità formativa della disciplina
● elenco delle abilità di base della disciplina
● rubriche valutative verticali dei livelli di prestazione per ciascuna abilità
● indicazione di ciò che l’allievo sa e sa fare relativamente a ciascuna abilità nei variordini di scuola.

In riferimento alle conoscenze, si è ritenuto opportuno distinguere quelle essenziali ( ritenutefondamentali per la disciplina) , da quelle potenziate (ritenute di ampliamento e approfondimento per la disciplina).
Inoltre, le rubriche valutative sono impostate per livelli ( da iniziale ad avanzato) a cui corrisponde un punteggio che, convertito in centesimi, dà luogo ad una votazione in decimi. Se letta in orizzontale, la rubrica evidenzia il livello raggiunto dall’allievo in quella precisa abilità della competenza disciplinare; mentre se letta in verticale, si può ottenere il livellogenerale di quella competenza.
Infine, ciascun docente, fatto salvo quanto condiviso nel Curricolo, stende una progettazione disciplinare per competenze per la propria classe, tenendo conto della specificità dei propri alunni, dei loro bisogni e delle loro esigenze. Il format di progettazione è l’Unità di Apprendimento (UdA) di cui si allega copia.
Elementi costituenti imprescindibili dell’UdA sono:

  •  indicazione delle competenze disciplinari e/o trasversali, declinate in traguardi di apprendimento, conoscenze e abilità
  •  il compito significativo o di realtà, più o meno verosimile o realistico, che consente di “agire” dei comportamenti negli alunni attraverso i quali mettere in campo le conoscenze e le abilità apprese.
  •  indicazione della classe o classi a cui l’UdA è destinata
  •  periodo e tempi di svolgimento
  •  indicazioni sull’aspetto metodologico e operativo
  • tipologia verifiche degli apprendimenti, griglie/rubriche sulla valutazione ed autovalutazione degli apprendimenti, delle competenze, del prodotto, del processo.

Allegati:

Curricolo Arte e Immagine.pdf
Curricolo Geografia.pdf
Curricolo italiano.pdf
Curricolo Lingua Straniera.pdf
Curricolo Matematica.pdf
Curricolo Motoria.pdf
Curricolo Musica.pdf
Curricolo Religione.pdf
Curricolo Scienze.pdf
Curricolo STORIA.pdf
Curricolo Tecnologia.pdf
FORMAT UdA per competenze.pdf
Curricolo sperimentale di educazione civica.pdf
Curricolo verticale italiano L2.pdf
Curricolo italiano L2 infanzia.pdf




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi